Il tuo browser non supporta JavaScript!

Musica

Fretlesswords: rock and roll feelings. Sensazioni, emozioni e stati d'animo suscitati dalla mia amica Musica

Massimo Comi

Libro: Copertina morbida

editore: NeP edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 228

Fretlesswords si propone come un esaustivo saggio di cultura musicale arricchito da approfondimenti peculiari e caratterizzanti dell'autore. Infatti l'originalità dell'opera è data da una serie di suggestioni emozionali ed evocative, riferimenti autobiografici e curiosità su diversi aspetti del mondo della Musica. L'opera nasce dalla raccolta di alcuni articoli pubblicati nel blog personale dell'autore: da sempre la Musica - volutamente con la lettera maiuscola - è il centro focale della sua vita, da omaggiare e con cui relazionarsi in tutte le esperienze quotidiane. Questi scritti sono tenuti assieme da un unico filo conduttore che s'intreccia e trova fondamento nella Musica, e in particolar modo in quella blues, metal, pop, rock e soul del panorama mondiale dagli anni Sessanta ai giorni nostri, spaziando dal contesto internazionale a quello nazionale. Prefazione di Pietro Zambrin.
15,00
23,00

Quattro secoli di storia dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia

Remo Giazotto

Libro: Copertina rigida

anno edizione: 2022

pagine: 1132

77,00

The Cure. Tutti gli album

Libro: Copertina rigida

editore: Il Castello

anno edizione: 2022

pagine: 207

Tutti gli album raccontati in un mosaico che compone la luminosa, e allo stesso tempo cupa, carriera di questo gruppo storico. L'enigma di Robert Smith: i suoi mille volti e le spiegazioni delle canzoni. Le scalette delle tappe italiane, i dischi dal vivo, le curiosità a riguardo. Disco dopo disco, i quarant'anni della rocambolesca avventura del gruppo.
29,00

L'aristocratico di Leningrado. Viaggi tra musica, arte, cinema, letteratura, fotografia e cocktail

Francesco Maria Colombo

Libro: Copertina rigida

editore: Ponte alle Grazie

anno edizione: 2022

pagine: 400

Questo libro racconta di arte e di artisti: è la risposta più semplice a chi si chiedesse cosa troverà in queste pagine. Più precisamente potremmo parlare, con la terminologia di Walter Benjamin, di una passeggiata tra costellazioni. Le stelle sono le arti, gli artisti e le loro creature; e a mostrarci le costellazioni che li uniscono, tra un segreto svelato e un gioco del caso, è l'autore: che ci guida a fare, con i nostri occhi e le nostre orecchie, le sue stesse scoperte. Billy Wilder e il Tristano, Rodenbach e Vertigo di Hitchcock, Karajan e Brigitte Bardot, Sostakovi? e Truffaut, Nabokov e Brassens: che cosa li collega? Mentre osserviamo una nuova costellazione ci sembra di sentire quella musica, di leggere quelle pagine, di guardare quel film, di ricordare quella fotografia. Non di rado, la notte delle costellazioni si rovescia in un sottosuolo doloroso. Ma intanto sotto quel cielo abbiamo passeggiato, in buona compagnia.
32,00

La batteria swing. Attraverso un'improbabile e meravigliosa chiacchierata

Stefano Bagnoli

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2021

Prefazione di Ellade Bandini.
12,00

DNA musicale. Matematicamente suono

Michele Della Ventura

Libro

editore: ABEditore

anno edizione: 2021

pagine: 166

L'alto grado di sofisticazione della tecnologia informatica odierna sta incoraggiando la ripresa delle tecniche di machine learning che sono state proposte negli ultimi 30 anni per inferire automaticamente le regole generative da determinati esempi di brani musicali. Le tecniche classiche di apprendimento automatico sono state ridisegnate e altre sono state inventate per sfruttare la potenza e la velocità di elaborazione dei moderni computer e la loro capacità di elaborare grandi quantità di dati. Questo è uno sviluppo molto eccitante. Tuttavia, tali tecniche sembrano funzionare bene per determinati tipi di dati, ma non sono ancora abbastanza buone per la musica. Il problema è che il codice musicale è tanto complesso da scompattare, come il DNA dei sistemi biologici. Tali sistemi devono essere programmati con la capacità di eseguire sofisticate analisi musicali al fine di inferire regole generative significative. Da qui il significato di questo libro: DNA musicale. Prefazione di Eduardo R. Miranda.
17,90

Una scuola tutta tedesca. Nuova formula di lettura. Le trascrizioni per chitarra di Haydn

Michele Della Ventura, Marco Emmanuele

Libro

editore: ABEditore

anno edizione: 2021

pagine: 84

Il titolo di questo libro, "Le trascrizioni per chitarra di Haydn", suggerisce che esso sembra proporsi, e il testo lo conferma, quale introduzione a una ricerca che potrebbe intitolarsi: "Introduzione alla trascrizione musicale". Il libro vuole offrirsi come un compendio per tutti gli ascoltatori, superando il tabù che confina la musica classica a fenomeno d'élite riservato agli esperti. Grazie al linguaggio semplice e chiaro, si vuole offrire all'ascoltatore, la possibilità di conoscere un compositore, le circostanze che lo hanno portato a comporre un brano e quindi aiutarlo ad apprezzare al meglio l'ascolto dei brani suggeriti. Brani che percorrono il panorama compositivo di Haydn e che è possibile ascolatre nel CD allegato al libro.
22,90

Prima la musica, dopo le parole. Una conversazione tra musica e letteratura

Joachim Kaiser, Marcel Reich-Ranicki, August Everding

Libro: Copertina morbida

editore: EDT

anno edizione: 2021

pagine: 200

La conversazione, rimasta leggendaria, fra due giganti della cultura tedesca sul rapporto fra parole e musica nell'opera lirica. È l'eterno problema dell'opera lirica: il rapporto fra parole e musica. Ha ispirato tante riflessioni e qualche capolavoro, come l'opera Capriccio, di Richard Strauss e Clemens Krauss, da un'idea di Stefan Zweig. Ma che cosa succede se il più grande dei critici letterari tedeschi e il suo omologo del mondo musicale si siedono allo stesso tavolo per discuterne? È quello che accadde in un leggendario dibattito tenutosi nel 1995 a Garmisch-Partenkirchen, la piccola località della Baviera legata alla figura del compositore Richard Strauss. A fronteggiarsi erano Marcel Reich-Ranicki - figura straordinaria delle lettere tedesche, ebreo di origine polacca sopravvissuto all'Olocausto, tra i fondatori del "Gruppo 47", uomo di incredibile intelligenza e vigore intellettuale - e Joachim Kaiser, giornalista, musicologo, docente universitario, animatore delle pagine culturali della "Suddeutsche Zeitung" e uomo di enciclopedica cultura. Moderatore di eccezione, August Everding, figura centrale del mondo dell'opera in Germania. Due ore di fuochi d'artificio verbali e culturali, trascritti ora in un libro che è un vero regalo per l'intelligenza e la curiosità intellettuale di qualsiasi lettore. Arricchiscono il volume una Prefazione e un racconto sull'opera di Strauss dello scrittore e critico musicale Stefano Jacini.
13,00

Italian pop. Popular music e media negli anni Cinquanta e Sessanta

Libro: Copertina morbida

editore: Mimesis

anno edizione: 2021

pagine: 248

Negli anni Cinquanta e Sessanta si assiste in Italia a una significativa trasformazione del panorama mass-mediale che ha nella musica (in modo particolare popular) una delle forze motrici. Il volume prende in esame, in una prospettiva multidisciplinare, le forme e le modalità di questo mutamento di panorama, ponendo attenzione da un lato ai media, dall'altro ai contenuti e ai modelli comunicativi veicolati dalla musica. Vengono così affrontati, attraverso ricostruzioni di scenario e studi di caso, i processi di mediatizzazione, il mutamento tecnologico, i nuovi modelli comunicativi e performativi rappresentati dai cantanti (maschili e femminili), come pure l'emergere della categoria dei giovani (sia tra i cantanti sia tra il pubblico). Parallelamente viene indagata l'evoluzione del gusto attraverso l'articolato rapporto con la tradizione melodica, ma anche tramite gli arrangiamenti e il fenomeno delle cover.
24,00

Clandestino. Alla ricerca di Manu Chao

Peter Culshaw

Libro: Copertina morbida

editore: Il Castello

anno edizione: 2021

pagine: 311

Per cinque anni lo scrittore inglese Peter Cushlaw ha seguito Manu Chao nei suoi viaggi in tutto il mondo, dal Sahara al Brasile, da Buenos Aires - dove stava registrando un disco con i pazienti di un centro per i disturbi mentali - all'Europa. Quello che ne è venuto fuori è una biografia musicale affascinante, in cui si racconta un artista diverso, inafferrabile, tanto fedele al proprio spirito quanto lontano dalle politiche commerciali che oggi governano il mercato discografico. La prima biografia autorizzata di Manu Chao, scritta insieme a lui durante i suoi viaggi.
19,00

Ghost notes. Racconti di musica perduta

Roberto Ottolino

Libro: Copertina morbida

editore: Arcana

anno edizione: 2021

pagine: 240

Dischi postumi, brani incompiuti, misteriose sparizioni, ambiziosi progetti mai portati a termine: il grande libro della musica è pieno di pagine mai completate. Preziosi racconti sonori andati perduti per volontà di un destino imperscrutabile, di coincidenze sorprendenti, o a volte persino per una ferrea decisione degli stessi autori. Dalla reunion impossibile dei Beatles, avvenuta a quattordici anni dalla morte di John Lennon per mezzo di un vecchio nastro, all'incredibile esperimento tentato dai Pink Floyd, quello di registrare un intero album senza utilizzare strumenti musicali; dal genio insospettabile di Vittorio Camardese, misconosciuto radiologo lucano capace di rivoluzionare senza accorgersene la storia della chitarra, al singolo capolavoro degli Steely Dan cancellato per errore, che riaffiora forse dopo quarant'anni su una strana audiocassetta ritrovata per caso; dal mistero dell'ultimo disco di Lucio Battisti, immerso nel più ostinato riserbo dei suoi eredi, all'assurda vicenda del contrabbassista Henry Grimes, svanito da un giorno all'altro e riapparso improvvisamente dopo trentacinque anni. In bilico fra mito e studio di registrazione, un viaggio impossibile alla scoperta di tutto ciò che sarebbe potuto essere e non è stato. "Ghost Notes" è anche un podcast, disponibile su Spotify, Spreaker e le altre principali piattaforme di streaming.
17,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.