Il tuo browser non supporta JavaScript!

Matematica e scienze

Manuale di sopravvivenza nell'era della disinformazione. La buona abitudine al ragionamento scientifico

David J. Helfand

Libro: Copertina morbida

editore: Scienza Express

anno edizione: 2022

pagine: 424

Come funziona la scienza? come pensa uno scienziato? possiamo utilizzare i suoi schemi mentali per difenderci da fake-news e disinformazione? Cosa succede se applichiamo questi schemi al problema dei nostri giorni, il cambiamento climatico e il futuro della Terra? In oltre quattrocento pagine avvincenti e scorrevoli, la cassetta degli attrezzi di uno dei più autorevoli scienziati del tempo presente.
24,00

Monstrorum historia

Ulisse Aldrovandi

Libro: Copertina rigida

editore: Moscabianca Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 320

Venuta alla luce per la prima volta nel 1642, la Monstrorum historia è forse l'opera più sorprendente di Ulisse Aldrovandi: un trattato universale sui mostri e i prodigi della natura. Dopo un'ampia introduzione sull'essere umano e le sue curiosità, si apre un'approfondita indagine sul concetto di mostro, sulle varietà di creature mostruose e sulle cause naturali e innaturali delle loro origini. Segue una vasta rassegna di singoli mostri, raffigurati in dettagliate xilografie: dalle creature mitologiche a incredibili casi di malformazioni, passando per ogni tipo di ibrido e di aberrazione. Il tutto raccontato con rigore espositivo ma anche con i frequenti richiami al soprannaturale e alla demonologia tipici dell'epoca. A quasi quattrocento anni dalla prima pubblicazione, ne viene oggi proposta un'agile edizione moderna, con un'ampia selezione di capitoli fedelmente tradotti, arricchita da oltre cento illustrazioni tratte dal volume originale.
24,00

Viaggio di un naturalista intorno al mondo

Charles Darwin

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Theoria

anno edizione: 2021

pagine: 704

Alla fine del 1831, un brigantino della marina militare inglese, il Beagle, salpò per una navigazione di cinque anni, con lo scopo di effettuare rilevamenti cartografici in America del Sud e nel Pacifico. Con l'equipaggio c'era un giovane studioso, Charles Darwin (1809-1882), in qualità di naturalista di bordo: il suo compito era quello di studiare gli esemplari delle diverse specie animali e vegetali autoctone presenti sulla terraferma. Darwin raccolse moltissimo materiale e analizzò i fossili presenti negli strati geologici arrivando, con l'osservazione e la logica, alla teoria dell'evoluzione. Riordinati i dati e i risultati delle sue osservazioni Darwin pubblicò nel 1839 "Viaggio di un naturalista intorno al mondo". Nel 1859 scrisse il suo capolavoro "L'origine delle specie" che, se da una parte suscitò scandalo e feroci opposizioni soprattutto negli ambienti religiosi, tra gli scienziati trovò in breve un largo sostegno.
18,00

Problemi, ragionamenti e dimostrazioni. Costruiamo deduzioni ed esploriamo forme. Volume 2

Maria Borzì, Antonino Casto, Filippo Cavallari

Libro: Copertina morbida

editore: Scienza Express

anno edizione: 2021

pagine: 128

Secondo volume della serie "Problemi, ragionamenti e dimostrazioni", questo libro si rivolge a tutti quelli che, dai 14 anni in su, vogliono divertirsi risolvendo giochi matematici, quiz e indovinelli. I problemi danno particolare spazio alle proprietà geometriche e alle deduzioni logiche. Il libro comprende approfondimenti di natura storica su filosofi e matematici dell'antichità, il tutto sempre in chiave ludica e coinvolgente.
10,00

Evoluzione. Uno sguardo dal XXI secolo

James A. Shapiro

Libro

editore: Mondadori Università

anno edizione: 2021

pagine: 270

Il libro propone un nuovo importante paradigma per comprendere l'evoluzione biologica, cioè il principio organizzatore fondamentale della biologia. Shapiro esamina nuove prove e scoperte molecolari che mettono alla prova la visione convenzionale dell'evoluzione basata sulla sintesi neodarwiniana, mostra perché tale visione sia inadeguata secondo le conoscenze attuali e presenta una lettura alternativa del processo evolutivo che riflette il passaggio nelle scienze della vita verso un approccio maggiormente basato sulla nozione di informazione e sullo studio dei sistemi. Shapiro integra i progressi ottenuti nella simbiogenesi, nell'epigenetica e nella teoria saltazionista, per approdare ad una cornice unificata che legge il cambiamento evolutivo come un processo attivo delle cellule, regolato epigeneticamente e capace di realizzare grandi mutazioni in tempi rapidi, attraverso uno scambio orizzontale di DNA, ibridizzazione tra specie, duplicazione dell'intero genoma, simbiogenesi o ristrutturazione massiva del genoma. Introduzione di Enrico Bucci.
18,00

La mente animale. Un etologo e i suoi animali

Enrico Alleva

Libro: Copertina morbida

editore: Codice

anno edizione: 2021

pagine: 265

C'è un pacifico istrice che segue una studentessa romana in pieno centro città. C'è una coppia di pinguini maschi che adotta un uovo. C'è la pavona Ginetta che sa addomesticare i propri ospiti umani. Ci sono uomini e ratti neri, e topolini che hanno consapevolezza di sé. Ci sono insetti sociali che regolano gli equilibri del pianeta, galline sessualmente astute che scelgono il loro gallo, orsi e lupi. E ancora, ci sono i sensi di colpa del cane, il vero pericolo del pit bull, la grande invasione in città degli storni, la straordinaria raffinatezza del cervello dei pipistrelli, la genialità del polpo, amor di squalo e guaito di foca. Ci sono le voci degli animali, che parlano a chi sa ascoltare. Prefazione di Andrea Camilleri.
15,00

Natura ed esattezza all'alba della scienza galileiana. Le «Observationes» di Fabio Colonna

Alessandro Ottaviani

Libro: Copertina morbida

editore: Storia e Letteratura

anno edizione: 2021

pagine: 344

Giurisperito di mestiere, ma scienziato per passione, Fabio Colonna (Napoli, 1567-1640), naturalista e botanico, crebbe tra i volumi della biblioteca del padre, raffinato editore dei frammenti di Ennio, e le ricerche dello speziale Ferrante Imperato. Singolare sintesi della sua formazione sono queste Observationes, qui presentate con traduzione e commento. Testimonianza preziosa di storia antiquaria, Colonna ha saputo fondere l'ars critica alla osservazione delle forme organiche, corredando il suo trattato di un apparato iconografico di grande interesse, qui riprodotto. Nelle Observationes si rileva quel medesimo controllo delle procedure che Galilei, anch'egli linceo come il Colonna e in rapporto epistolare con quest'ultimo, avrebbe rivendicato per le rivoluzionarie novità celeste comunicate nel Sidereus Nuncius del 1610.
28,00

Shape power. Il potere della forma

A. Dan Davidson

Libro: Copertina morbida

editore: L'Età dell'Acquario

anno edizione: 2021

pagine: 234

Il potere della forma, ci dice Davidson, è la capacità delle forme geometriche di influenzare il flusso di energia che colma lo spazio intorno a noi, e che viene chiamato etere. L'esistenza dell'etere non è mai stata accettata dalla comunità scientifica, che più volte ha effettuato degli esperimenti per confutarla. Eppure nel corso del '900 si sono sviluppate correnti di pensiero che hanno tentato di provare l'esistenza di forze fisiche ancora sconosciute e la correlazione tra vari tipi di energia e le diverse forme geometriche presenti in natura o create dall'uomo. Un esempio ormai celebre è quello della piramide: si pensa infatti che questa costruzione sia, per così dire, un'antenna, che influenza l'energia circostante e la convoglia verso il cielo, forse per comunicare con l'esterno. Un altro esempio del potere della forma è il concetto di amuleto: un elemento simbolico, di solito indossato da una persona, che allontana o elimina l'energia negativa. Questo libro esplora i meandri del rapporto tra energia e forme geometriche e mostra come il potere della forma, se conosciuto e applicato, possa portare benefici di varia natura nella vita di tutti i giorni.
16,50

Guida allo studio dell equazione di Schrödinger

Daniel Fleisch

Libro: Copertina morbida

editore: Editori Riuniti Univ. Press

anno edizione: 2021

pagine: 242

La meccanica quantistica è una materia incredibilmente importante in scienza e in ingegneria, ma molti studenti faticano a comprendere le astratte tecniche matematiche usate per risolvere l'equazione di Schrödinger e per analizzare le funzioni d'onda risultanti. Conservando il tipico approccio utilizzato nelle precedenti guide allo studio di Fleisch, quest'opera usa un linguaggio semplice per fornire una spiegazione dettagliata dei concetti e delle tecniche matematiche fondamentali sottostanti all'equazione di Schrödinger in meccanica quantistica.
19,50

Geni nell'ombra. Storie di grandi menti alle quali è stata soffiata l'idea

Debora Serra, Barba Milly

Libro: Copertina morbida

editore: Codice

anno edizione: 2021

pagine: 267

La storia della scienza nasconde pieghe inaspettate, accadimenti inspiegabili, coincidenze o peripezie del destino che spesso hanno mutato le sorti di epocali ricerche, mettendo all'angolo alcune delle menti più argute dell'umanità. Barba e Serra ci raccontano le vicende, quasi sconosciute o inedite, di protagonisti della scienza - italiani ma non solo - accomunati dal genio perduto, dimenticato e ora finalmente rivendicato.
17,00

Breve storia delle grandi scoperte scientifiche (dalla preistoria al 2020)

Giovanni Caprara

Libro: Copertina morbida

editore: Bompiani

anno edizione: 2021

pagine: 400

L'avventura meravigliosa delle grandi scoperte che è iniziata con una selce scheggiata due milioni di anni fa e proseguita da allora a un ritmo sempre più incalzante. Il libro di Giovanni Caprara ripercorre le tappe fondamentali dell'umanità attraverso le più influenti invenzioni, le vicende degli scienziati con le loro virtù ma anche le debolezze e, talvolta, i loro intrighi. Tanta scienza certamente ma non solo. Chi ha inventato il caffè o gli occhiali? Quando è stato ideato il primo orologio o quando si è levata in cielo la prima mongolfiera? Questo libro ci conduce con un serrato ritmo in un avvincente viaggio alla scoperta (o riscoperta) dei risultati ottenuti nel tempo dalla scienza e dalla tecnologia. È grazie a queste scoperte che si è costruito il mondo nel quale oggi viviamo, e la cui conoscenza ci aiuta decifrare meglio il futuro. Un testo divertente che torna in libreria in una nuova edizione aggiornata fino alla scoperta del vaccino a mRNA per constrastare il Covid-19.
13,00

La matematica in cucina

Enrico Giusti

Libro: Copertina morbida

editore: Bollati Boringhieri

anno edizione: 2021

pagine: 240

La cucina è uno dei posti dove meno ci si aspetterebbe di trovare la matematica, fatta eccezione forse per qualche dato numerico nelle ricette: «Quattro uova, due cucchiai di farina», o tutt'al più quando dalle dosi per quattro persone si devono calcolare quelle per tre o sette. Al di là di questo sembrerebbe che la matematica non abbia diritto di cittadinanza: la cucina è il luogo dei profumi e dei sapori, e non c'è posto per numeri o formule. Ma a guardare meglio, dietro i frullati e le fritture emergono altri meccanismi, che un occhio esercitato riesce a cogliere e a portare alla luce. Meccanismi che regolano il funzionamento e la struttura di oggetti e fenomeni quotidiani, e che celano al loro interno una grande quantità di matematica spesso tutt'altro che elementare. La matematica in cucina, tutto ambientato tra fornelli e lavelli, svela i sotterranei matematici della cucina senza che siano richieste lauree specifiche.
13,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.