Educazione

Kit completo EdiTEST. Scienze della formazione
175,95
Paideutika. Volume 30

Paideutika. Volume 30

Libro: Copertina morbida

editore: Ibis

anno edizione: 2022

pagine: 160

Spazi e infanzie Silvano Calvetto, Infanzia reclusa, infanzia liberata Angela Giallongo, Scelte educative medievali per la prima infanzia maschile Carmela Covato, Una stanza tutta per lei. Bambine e padri esemplari: da Mie Mie a Teresa Verri Tiziana Pironi, Il rapporto pedagogia/architettura per una scuola aperta, dal secondo dopoguerra agli anni Settanta Francesco Tonucci, Spazi per l'infanzia o spazi dell'infanzia? Paolo Levrero, Gli Armeni. Considerazioni storiche e transculturali sulla condizione di minoranza Ivano Gamelli e Nicoletta Ferri, Uno spazio a misura di corpo Giulia Iseppi, When Knowledge begins and Life becomes an enlightening subject OGGI UN FILOSOFO Rubrica di Fulvio Papi. Sguardi sul mondo Guia Risari, From the Traditional to the Surrealistic Fairy Tale RECENSIONI Franco Rella, Scrivere. Autoritratto con figure (di Gianmarco Pinciroli) Allen Ginsberg, The Best Minds of My Generation. A Literary History of the Beats (di Irene Papa) Sylvia Beach, Shakespeare and Company (di Irene Papa) Henry D. Thoreau, Mirtilli o L'importanza delle piccole cose (di Giuliano Gozzelino).
17,00
Paideutika. Volume 31

Paideutika. Volume 31

Libro: Copertina morbida

editore: Ibis

anno edizione: 2022

pagine: 176

Cristina Palmieri, Pensare pedagogicamente il Metodo. Tra scenario professionale, decostruzione critica e orientamenti pragmatici Rossella Raimondo, Disability and Childhood in the Asylum of Bologna: Continuity and Changes during the Nineteenth Century (1811-1902) Alessandra Sara Stanizzi, Verso la frontiera. Le donne e lo Spirito borghese che educò il Far West Margherita Cardellini, Skin colors labels used by Italian primary school's children. How are multi or mono-ethnic classrooms influenced by intercultural educative projects? Vincenza Costantino, Il teatro come spazio educativo. Suggestioni per un'educazione alla teatralità Scilla Altavista, An outline of the relations between language and education in phenomenological pedagogy Marco Russo, Biografia e cosmogonia in Scheler OGGI UN FILOSOFO Rubrica di Fulvio Papi SGUARDI SUL MONDO Paul Guillibert, Le problème du naturalisme. La philosophie de la nature à l'épreuve des sciences sociales RECENSIONI Giorgio Agamben, Ontologia e politica (di Gianmarco Pinciroli) Nicola Curcio (a cura di), Franco Volpi filosofo e amico; Giovanni Gurisatti, Antonio Gnoli (a cura di), Franco Volpi. Il pudore del pensiero (di Gianluca Giachery) Gianni Celati, Narrative in fuga (di Gianmarco Pinciroli) Eugen Fink, Introduzione alla pedagogia sistematica (di Gianluca Giachery) Letture dalla Francia Céline Huyghebaert, Le drap blanc (di Marta Baravalle).
17,00
L'analisi transazionale nella formazione degli adulti. Manuale ad uso dei formatori
25,00
Role playing, autocasi ed esercitazioni psicosociali. Come insegnare comportamenti interpersonali

Role playing, autocasi ed esercitazioni psicosociali. Come insegnare comportamenti interpersonali

Maurizio Castagna

Libro: Copertina morbida

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2022

pagine: 96

Questo libro è nato come riferimento per chi desidera approfondire le proprie conoscenze sulle modalità d'impiego delle più diffuse metodologie didattiche destinate alla formazione sui comportamenti organizzativi. Nel testo sono descritti e trattati: i role playing, da usarsi per l'insegnamento e la modifica dei comportamenti organizzativi, gli autocasi comportamentali, utilizzabili con partecipanti particolarmente esperti, le esercitazioni psicosociali o esperienziali anche chiamate "giochi psicologici". Per ciascuna metodologia didattica sono illustrate, in forma concreta e facilmente applicabile, le modalità da utilizzare in sede di progettazione e le prassi più diffuse ed efficaci per un loro corretto impiego in aula.
14,00
Cura e formazione. Le organizzazioni che curano

Cura e formazione. Le organizzazioni che curano

Libro: Copertina morbida

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2022

pagine: 160

A partire dagli anni Ottanta il concetto di cura ha assunto un crescente rilievo negli studi su crisi e sfide dell'educazione e dell'apprendimento. Nel quadro del meritevole approccio stimolato dalla letteratura filosofica, pedagogica e sociologica femminile si è insistito molto sugli aspetti positivi della cura in termini di crescita, autosviluppo, accompagnamento nella scoperta di sé, delle relazioni e del mondo. Questo libro intende aggiungere profondità all'analisi del concetto, evidenziandone l'ambiguità ed esplorando la tensione tra cura e forme di caduta, autotradimento e dominio possibili nei contesti organizzativi. Al fine di analizzare la portata e le implicazioni di tale ambiguità nella progettazione di percorsi formativi rivolti agli adulti, il libro fa dialogare la riflessione heideggeriana con le psicoanalisi contemporanee e, in particolare, con la psicosocioanalisi, che richiama l'attenzione sull'attore organizzativo come possibile traditore di se stesso. Raccogliendo contributi ispirati da saperi ed esperienze diverse, il libro si propone come strumento di riflessione e immaginazione per i practitioners, per chi fa formazione nel settore pubblico o in ambito aziendale.
22,00
Educare nei mutamenti. Sostenibilità didattica nella transizioni tra fragilità e opportunità

Educare nei mutamenti. Sostenibilità didattica nella transizioni tra fragilità e opportunità

Libro: Copertina morbida

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2022

pagine: 184

In un tempo in cui tutto cambia velocemente, il rischio reale per chi si occupa di educazione è quello di essere "sopraffatti" da mutamenti di contesti e scenari, di luoghi e azioni di intervento. L'obiettivo del volume, a partire dal consolidato approccio della pedagogia civile e del benessere, è delineare modelli educativi innovativi utili a governare i cambiamenti del tempo presente, così gravidi di fragilità ma anche di opportunità, accelerati dalle crisi globali. Nel suo insieme, il testo si offre a insegnanti, educatori, pedagogisti, psicologi, professionisti di ambito socioeducativo e culturale operanti in contesti formali, non formali e informali e della Media Education quale strumentario utile a disegnare una "mappa di navigazione" per abitare i mutamenti attraversandoli con capacità critica, senso civico ed ermeneutica dell'esperienza.
24,00
Leadership educativa e apprendimento degli studenti. Implicazioni per le politiche e per le pratiche formative

Leadership educativa e apprendimento degli studenti. Implicazioni per le politiche e per le pratiche formative

Kenneth Leithwood, Karen Seashore Louis

Libro: Copertina morbida

editore: Anicia (Roma)

anno edizione: 2022

pagine: 379

Il libro presenta gli esiti di uno studio quinquennale sulla leadership educativa promosso dalla Wallace Foundation. Kenneth Leithwood, Karen Seashore Louis e colleghi hanno analizzato un ampio numero di scuole primarie, medie e secondarie superiori, collocate in vari distretti appartenenti a nove stati. Gli autori con un approccio sistemico hanno esaminato la leadership ad ogni livello organizzativo del sistema scolastico: classe, scuola, distretto, comunità e stato, evidenziandone le implicazioni per le politiche e le pratiche formative. Lo studio, che per il suo contributo teorico e metodologico può essere annoverato tra i classici della ricerca sulla leadership educativa, ha individuato molteplici relazioni positive tra leadership e apprendimento degli studenti, confermate in molte indagini successive. Gli esiti della ricerca suggeriscono che la scuola promuova più fonti di esercizio della leadership e si proponga come un ambiente di apprendimento, per tutti gli attori, soprattutto per gli studenti. Presentazione di Giovanni Moretti. Prefazione di Michael Knapp.
30,00
Unica. Guida didattica per la scuola primaria. Volume 2

Unica. Guida didattica per la scuola primaria. Volume 2

MISASI L.; MOLINO D.; MONTUOLO F.; PONTI

Libro

editore: Ibiscus Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 1056

La Guida Unica costituisce un interessante strumento di lavoro nella quotidiana pratica didattica di ciascun docente di scuola primaria, offre concreti e agili strumenti di orientamento, programmazione, progettazione e valutazione, con interessanti proposte operative. La programmazione didattica e l'impianto metodologico-operativo sono stati sviluppati in funzione degli obiettivi disciplinari, delle competenze chiave europee e dei traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria previsti dalle recenti Indicazioni nazionali.
80,00
Protocollo per l'accoglienza, l'inclusione e l'orientamento degli alunni con background migratorio

Protocollo per l'accoglienza, l'inclusione e l'orientamento degli alunni con background migratorio

Libro: Copertina morbida

editore: Forum Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 202

Sulla base della normativa vigente e delle raccomandazioni del Consiglio d'Europa, il volume esamina i protocolli di accoglienza in uso presso un campione di istituti scolastici nazionali. Alla luce dei risultati di un'indagine condotta nelle scuole a più alta incidenza migratoria del Friuli Venezia Giulia, vengono proposti alcuni strumenti teorico-pratici per l'integrazione di tali protocolli. Completa il testo una sezione sull'orientamento in uscita generalmente trascurato dalle direttive in vigore. Questa pubblicazione è rivolta a dirigenti scolastici, personale docente e tecnico-amministrativo e rappresenta un utile riferimento per l'aggiornamento e l'attuazione delle norme di accoglienza.
22,00
Insegnare oggi. Prerequisiti. Dalla scuola dell'infanzia alla scuola primaria
39,00